Sono disponibili bonus lotto, 10elotto e millionday

Estrazioni million day (milionesimo)

Circa i dati

In dati per gli Stati Uniti, Il Times ora include casi e decessi che sono stati identificati da funzionari della sanità pubblica come probabili pazienti con coronavirus. Alcuni stati e contee riportano solo cifre in cui un'infezione da coronavirus è stata confermata attraverso test. Perché i casi confermati sono ampiamente considerati una sottostima del vero pedaggio, alcuni governi statali e locali hanno iniziato a identificare casi probabili e decessi utilizzando criteri sviluppati dagli stati e dal governo federale.

I casi confermati e le morti sono conteggi di individui le cui infezioni da coronavirus sono state confermate da un test di laboratorio. I casi probabili e i decessi contano gli individui che non hanno avuto un test confermato ma sono stati valutati utilizzando criteri sviluppati dai governi nazionali e locali. Alcuni governi segnalano solo casi confermati, mentre altri riportano numeri confermati e probabili. E c'è anche un'altra serie di governi che stanno segnalando i due tipi di numeri combinati senza fornire un modo per separare il confermato dal probabile. Il Times utilizza ora il totale dei conteggi confermati e probabili quando sono disponibili singolarmente o combinati. Altrimenti verrà mostrato solo il conteggio confermato.

I governi spesso rivedono i dati o segnalano un grande aumento dei casi in un solo giorno senza revisioni storiche, che può causare un andamento irregolare nelle cifre riportate quotidianamente. Il Times esclude queste anomalie dalle medie di sette giorni, quando possibile.

Leggi di più sulla metodologia e scarica i dati a livello di contea per i casi di coronavirus negli Stati Uniti dal New York Times su GitHub.

Cronologia degli eventi

  • A gennaio 31, HHS ha dichiarato il Coronavirus un'emergenza sanitaria pubblica negli Stati Uniti
    A partire da gennaio. 31, il coronavirus di Wuhan è ufficialmente un'emergenza sanitaria pubblica negli Stati Uniti, Alex Azar, segretario del Dipartimento della salute e dei servizi umani degli Stati Uniti (HHS), annunciato in una conferenza stampa della Casa Bianca.
  • A gennaio. 31, gli Stati Uniti. Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie) ha emesso una quarantena federale per 14 giorni che interessano il 195 Sfollati americani da Wuhan, Cina. A partire da domenica, Feb. 2, NOI. cittadini, i residenti permanenti e i parenti stretti che hanno visitato la provincia cinese di Hubei saranno sottoposti a un obbligo 14 giorni di quarantena e, se hanno visitato altre parti della Cina, sarebbero stati sottoposti a screening negli aeroporti e chiesto di auto-quarantena 14 giorni. L'ultima volta che il CDC aveva emesso una quarantena era finita 50 anni fa, negli anni '60, per il vaiolo.
  • Il presidente Donald Trump ha firmato un ordine il gennaio. 31 per gli Stati Uniti. negare l'ingresso a cittadini stranieri che si sono recati in Cina nelle due settimane precedenti, a parte la famiglia immediata degli Stati Uniti. cittadini.
  • A gennaio. 30, il CDC aveva confermato il primo caso di trasmissione da persona a persona negli Stati Uniti: [] il marito del Chicago, Caso dell'Illinois che era tornato da Wuhan, Cina a gennaio. 13 e che sono risultati positivi al virus a gennaio. 24).
  • CDC ha dichiarato a gennaio. 30 quello “È probabile che ci saranno più casi di 2019-nCoV segnalati negli Stati Uniti. nei prossimi giorni e settimane, inclusa una maggiore diffusione da persona a persona.”[]
  • Il virus era stato confermato in 5 stati.
  • A gennaio. 31, I funzionari sanitari di New York City hanno negato con veemenza la voce relativa a un caso di coronavirus in città .[]. Il feb. 1, però, il commissario per la salute della città ha riferito che era in corso un test su una persona sotto 40 che era tornato dalla Cina, sviluppato sintomi corrispondenti, ed è risultato negativo all'influenza stagionale.
  • La maggior parte dei pazienti statunitensi aveva recentemente visitato Wuhan.
  • Tutti i primi cinque Stati Uniti. i casi sono stati descritti come lievi.
  • Uno studio sul primo caso statunitense di nuovo coronavirus ha dettagliato sintomi lievi seguiti da polmonite

NOI. Le compagnie aeree hanno sospeso TUTTI i voli tra gli Stati Uniti. e la Cina

Di venerdì, gennaio 31, Delta, American e United hanno annunciato che avrebbero temporaneamente sospeso tutti i loro voli in Cina continentale in risposta allo scoppio del coronavirus.[]

Prima di questo gennaio 31 annuncio:

  • UNITED AIRLINES
    il gen. 28 aveva annunciato che avrebbe tagliato 24 voli tra gli Stati Uniti. e la Cina per la prima settimana di febbraio.
  • AMERICAN AIRLINES
    il gen. 29 aveva annunciato di voler sospendere i voli da Los Angeles a Shanghai e Pechino da febbraio. 9 fino a marzo 27, 2020. Manterrà i suoi orari di volo (10 A / R giornaliero) da Dallas-Fort Worth a Shanghai e Pechino, così come da Los Angeles e Dallas-Fort Worth a Hong Kong.
  • DELTA non aveva modificato il proprio programma di voli diretti dagli Stati Uniti. in Cina. È l'unica compagnia aerea con voli diretti a non intervenire finora.

[]

Avviso di viaggio: Non viaggiare in Cina

  • Gli Stati Uniti. Dipartimento di Stato a gennaio 30 ha emesso un livello 4: Non viaggiare in Cina Alert [] (il più alto livello di allerta).
  • In precedenza, a gennaio 29, l'avviso è stato fissato a un livello inferiore “Livello 3: Riconsiderare il viaggio” consigliando di non recarsi nella provincia di Hubei: (Livello 4) e riconsiderare il viaggio nel resto della Cina (Livello 3).
  • Il CDC a gennaio. 28 ha emesso un livello 3 avvertimento, raccomandando ai viaggiatori di evitare tutti i viaggi non essenziali in Cina [].

Controllo dei passeggeri in arrivo a 20 aeroporti negli Stati Uniti.

A gennaio 17, lo ha annunciato il CDC 3 gli aeroporti degli Stati Uniti inizierebbero a controllare i passeggeri in arrivo dalla Cina: SFO, JFK, e LAX [] Altro 2 successivamente sono stati aggiunti aeroporti, ea gennaio 28, gli Stati Uniti. Dipartimento di salute e servizi umani (HHS) lo ha annunciato 15 altri Stati Uniti. aeroporti (portando il totale a 20) inizierebbe a controllare i viaggiatori in arrivo dalla Cina.

Di seguito è riportato l'elenco completo degli aeroporti in cui lo screening per il 2019 Nuovo coronavirus (2019-ncov) è a posto:

  • Internazionale di Los Angeles (LAX)
  • San Francisco International (SFO)
  • Chicago O'Hare
  • New York JFK
  • Internazionale di Atlanta Hartsfield-Jackson
  • Houston George Bush Intercontinental
  • Internazionale di Dallas-Fort Worth
  • San Diego International
  • Seattle-Tacoma International
  • Honolulu International
  • Anchorage Ted Stevens International
  • Minneapolis-St. Paul International
  • Metropolitana di Detroit
  • Miami International
  • Washington Dulles International
  • Philadelphia International
  • Newark Liberty International
  • Boston Logan International
  • El Paso International
  • Aeroporto di San Juan di Porto Rico

Quante persone hanno mai vissuto sulla terra?

Supponendo che iniziamo a contare da circa 50,000 AVANTI CRISTO., il tempo in cui il moderno Homo sapiens apparve sulla terra (e non da 700,000 AVANTI CRISTO. quando apparvero gli antenati dell'Homo sapiens, o diversi milioni di anni fa, quando erano presenti gli ominidi), tenendo conto che tutti i dati sulla popolazione sono una stima approssimativa, e assumendo un tasso di crescita costante applicato a ciascun periodo fino ai tempi moderni, è stato stimato che un totale di circa 106 miliardi di persone sono nate dagli albori della specie umana, rendendo la popolazione attualmente in vita all'incirca 6% di tutte le persone che hanno mai vissuto sul pianeta Terra.

Altri hanno stimato che il numero di esseri umani che hanno mai vissuto sia da nessuna parte 45 miliardi a 125 miliardi, con la maggior parte delle stime che rientrano nella gamma di 90 per 110 miliardi di esseri umani.

Popolazione mondiale per regione

# Regione Popolazione(2020) YearlyChange NetChange Densità(P / km ²) Area di atterraggio(Km²) Migranti(netto) Fert.Rate Med.Age UrbanPop % WorldShare
1 Asia 4,641,054,775 0.86 % 39,683,577 150 31,033,131 -1,729,112 2.2 32 0 % 59.5 %
2 Africa 1,340,598,147 2.49 % 32,533,952 45 29,648,481 -463,024 4.4 20 0 % 17.2 %
3 Europa 747,636,026 0.06 % 453,275 34 22,134,900 1,361,011 1.6 43 0 % 9.6 %
4 America Latina e Caraibi 653,962,331 0.9 % 5,841,374 32 20,139,378 -521,499 2 31 0 % 8.4 %
5 Nord America 368,869,647 0.62 % 2,268,683 20 18,651,660 1,196,400 1.8 39 0 % 4.7 %
6 Oceania 42,677,813 1.31 % 549,778 5 8,486,460 156,226 2.4 33 0 % 0.5 %
Rate article